NOTIZIE E CONSIGLI

Prestiti online con rata più bassa

Indice dei contenuti

Fai una simulazione per richiedere un prestito

prestiti-online-con-rata-piu-bassa

I prestiti online con rata più bassa sono una soluzione alternativa ai finanziamenti erogati dal tradizionale circuito bancario. La possibilità di sottoscrivere un prestito online con rata più bassa e gestire tutto l’iter di finanziamento interamente sul web, senza che via sia l’intervento di intermediari, ha contribuito sensibilmente all’aumento delle richieste di prestiti online negli ultimi anni.

Uno degli aspetti particolarmente apprezzati dei prestiti online risiede senza alcun dubbio nelle maggiori garanzie di risparmio. Ma quali sono le soluzioni più convenienti e con rata più bassa? E come identificarle? A queste e altre domande risponderemo nelle prossime righe.

Prestiti online con rata più bassa

Innanzitutto è opportuno fare una distinzione tra prestito personale e finanziamento. Nel primo caso parliamo di un finanziamento non finalizzato, che nel caso di esito positivo della banca o della società finanziaria, permette l’erogazione del capitale richiesto direttamente al cliente. I finanziamenti finalizzati invece, sono legati all’acquisto di un bene o un servizio e prevedono l’esistenza di un terzo soggetto rappresentato da un esercente.

Il credito in questo secondo caso viene erogato proprio al commerciante. In entrambe le situazioni ovviamente il debitore ha l’obbligo di restituzione del capitale attraverso delle rate mensili previste da un piano di ammortamento. Nel prestito personale quindi, il richiedente non è tenuto a dichiarare la finalità per cui ha richiesto il denaro. Fino a non molti anni fa chiunque intendesse richiedere un prestito personale doveva recarsi fisicamente presso una banca.

Oggi le cose sono ben diverse. Internet infatti, ha rivoluzionato ogni aspetto della nostra quotidianità, e tale discorso è valido anche per i prestiti. Grazie al web è possibile in pochi click comparare le varie offerte del mercato, richiedere un preventivo e gestire la domanda e l’intera pratica fino alla sottoscrizione del contratto. Un grandissimo risparmio sia di tempo che sotto il profilo economico, possibile grazie all’assenza di intermediari.

GRAZIE AL NOSTRO SISTEMA PUOI SAPERE SUBITO L'ESITO E PROCEDERE AL CALCOLO DELLA RATA

Prestiti online: quali requisiti?

Abbiamo detto che i prestiti online con rata più bassa offrono alcuni vantaggi oggettivi e tangibili rispetto a quelli tradizionali. Tra i principali troviamo sicuramente procedure notevolmente semplificate e la mancanza di alcuni costi accessori. Questi aspetti consentono agli istituti di credito, che forniscono queste soluzioni di finanziamento online, di applicare tassi di interesse più favorevoli e in alcuni casi anche promozioni speciali.

Dai consumatori i prestiti online sono apprezzati anche per le loro tempistiche di erogazione, decisamente più brevi. In molti casi infatti, la liquidità richiesta con un prestito veloce può essere ottenuta entro 24/48 ore dall’invio della richiesta. Ma come qualsiasi altro prestito concesso dalle banche, anche i prestiti online necessitano di garanzie. E per questo motivo il richiedente deve soddisfare dei requisiti, alcuni di carattere personale, altri legati al reddito.

Ovviamente ogni banca può adottare criteri differenti per la valutazione creditizia del richiedente, me quelli seguenti sono le tre condizioni principali:

Età compresa tra i 18 e i 70 anni. Alcuni istituti però, propongono soluzioni di prestito pensionati destinate agli over 70.
Reddito dimostrabile. Può provenire sia da lavoro dipendente che da lavoro autonomo.
Titolarità di un conto corrente bancario. Non è necessario che il conto sia aperto presso la medesima banca che eroga il finanziamento.

Oltre a questi, esistono altri requisiti legati all’affidabilità creditizia del richiedente. Prima di concedere il prestito infatti, la banca o la società finanziaria avviano un’istruttoria, facendo riferimento alle banche dati del CRIF. Al loro interno è possibile trovare i nomi dei cattivi pagatori, ovvero quei consumatori che in passato hanno avuto problemi di solvibilità con altri finanziamenti.

In questi casi, a seconda dell’istituto, solitamente vengono richieste ulteriori garanzie. Altre banche permettono di ottenere il miglior prestito per pensionati. In questo caso il reddito dimostrabile proviene proprio dal cedolino previdenziale. Alcune proposte di questo tipo prevedono la cessione del quinto della pensione.

Come scegliere i prestiti online?

Risparmiare è sempre lecito, quindi ricercare un prestito rate basse è del tutto normale. Ma come scegliere il prestito più conveniente? Il web fornisce ancora una volta un prezioso aiuto in tal senso, attraverso i portali di comparazione. Si tratta di piattaforme che si occupano proprio del confronto di tariffe di diversi servizi, compresi i prestiti personali online. Il funzionamento di questi siti è piuttosto semplice.

Il richiedente dovrà inserire alcuni dati di carattere personale, come la propria età, il reddito e pochi altri ancora, e i parametri legati al prestito, come l’importo desiderato e il numero di rate da pagare, quindi la durata del finanziamento. Il sistema in pochi attimi sarà in grado di sottoporre all’utente una serie di soluzioni che si possono considerare le migliori del mercato, chiaramente basate sulle informazioni inserite nella richiesta.

In alternativa è altrettanto possibile fare riferimento a piattaforme specializzate nei prestiti tra privati, come Younited Credit, nota sul mercato in particolare per la sua velocità nel fornire l’esito della richiesta, ovvero entro 24 ore. Numerosi i benefici di questa soluzione, ma tra i principali possiamo sicuramente riportare il tasso fisso di cui beneficiano i clienti e la trasparenza delle offerte.

GRAZIE AL NOSTRO SISTEMA PUOI SAPERE SUBITO L'ESITO E PROCEDERE AL CALCOLO DELLA RATA